Silver Spirit, iniziati i lavori di allungamento. In arrivo ben 34 nuove suite.

Sono iniziate ieri 10 Marzo le operazioni di allungamento di Silver Spirit, unità ultra lusso di Silversea che sarà modificata da Fincantieri presso i cantieri navali di Palermo. I lavori sono iniziati con la supervisione del direttore del cantiere Filippo Oddo e da Andrew Toso, responsabile del progetto.

28795678_10155502328056538_7490352067198844928_nL’operazione consiste nell’allungamento della nave attraverso l’inserimento di un troncone lungo 15 metri dove troveranno spazio 6 suite Silver, 26 suite Veranda e 2 suite Panorama.

Il progetto prende ispirazione dalle innovazioni della nuova ammiraglia della flotta, Silver Muse. Saranno adottate soluzioni creative nelle aree ristorante, miglioramenti stilistici nell’arredo delle suite esistenti e in tutte le aree pubbliche ed esterne, fornendo un livello maggiore di comfort e spaziosità.

28661407_10155495937081538_3663034924876486328_n

“Basandoci sul magnifico riscontro da parte degli ospiti che viaggiano sulla nostra splendida Silver Muse, crediamo che il completo cambio di stile pianificato per Silver Spirit arricchirà l’esperienza a bordo e sarà certamente apprezzato dai passeggeri. Si vedranno molte delle innovazioni e delle idee di Silver Muse sulla nostra Silver Spirit, che abbiamo immaginato da capo”

Commenta così Christian Sauleau di Silversea.

Il cantiere di palermo non è nuovo a questo tipo di operazioni, in passato infatti sono state allungate ben 4 navi MSC e nei prossimi mesi arriveranno due Cruise Ferry di Grimaldi per sottoporsi allo stesso trattamento, ma è la primissima volta che una nave da crociera extra lusso si sottopone ad un allungamento.

“L’esperienza accumulata in questi anni da Fincantieri è diventata un punto di riferimento a livello mondiale per operazioni qualificate e sofisticate come quella odierna di taglio e allungamento della Silver Spirit che richiedono un alto livello tecnologico. -dicono le autorità portuali – L’AdSP del Mare di Sicilia occidentale, presieduta da Pasqualino Monti, si è adoperata per supportare Fincantieri e assicurare la massima efficienza e sicurezza allo stabilimento di Palermo e, in particolare, al bacino di 400 mila TPL, dove vengono realizzati gli interventi di trasformazione/riparazione navale”.

 

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...