Il primo volontario di Mercy Ships a bordo di una nave del Gruppo Costa

Dal comunicato stampa del 15/03/2018

Costa offre la possibilità agli ufficiali di coperta e macchina di Mercy Ships di imbarcare sulle navi del gruppo per accrescere il proprio bagaglio di esperienza in campo marittimo

Genova, 15 marzo 2018 – Prosegue il progetto congiunto di volontariato tra Mercy Ships ed il Gruppo Costa, che fa parte della collaborazione iniziata nel 2017: per la prima volta un membro dell’equipaggio della nave-ospedale Africa Mercy è salito a bordo di una nave della compagnia crocieristica. Il 38enne spagnolo Rodrigo Souza Fraga si trova a bordo di Costa neoRomantica in qualità di terzo ufficiale per accrescere la propria esperienza.

Rodrigo, che riporta all’ufficiale di guardia, sta prestando servizio
come membro del personale di coperta, occupandosi della navigazione e della guardia.
Rodrigo è secondo ufficiale dell’Africa Mercy, la più grande nave-ospedale non governativa del mondo, che fornisce assistenza medico-chirurgica e dentistica gratuita ai pazienti che ne hanno urgente bisogno. A bordo operano oltre 400 volontari provenienti da oltre 40 paesi. La nave arriva ogni anno in un porto africano diverso, dove rimane per 10 mesi consecutivi, in modo da massimizzare il tempo a disposizione per
le attività di aiuto alle popolazioni locali.

DYVZKuFWsAE6WvW

“Il mio periodo a bordo di Costa neoRomantica è stato finora molto stimolante e impegnativo” – dichiara
Rodrigo Souza Fraga. “Nel corso della mia attività quotidiana sto imparando molte cose utili che potranno andare a beneficio di Mercy Ships. Quello che mi ha colpito ha particolarmente è stato l’alto livello di formazione del personale. Al termine di questa esperienza di quattro mesi avrò la possibilità di aggiornare la mia licenza da ufficiale. Trascorrere così tanto tempo a bordo mi consentirà di affinare le mie competenze
marittime.”

Il programma di volontariato è solo una delle iniziative previste dall’accordo di partnership firmato dal Gruppo Costa e Mercy Ships. Il Gruppo Costa, infatti, promuoverà le attività di Mercy Ships tra gli ospiti che saliranno a bordo delle navi della sua flotta. Inoltre, per garantire un aiuto immediato il Gruppo Costa ha effettuato una donazione di 100.000 euro.

Photocredit @costa_press

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...