Drydock marella cruises

Da Mein Shiff 1 a Marella Explorer

Dopo aver dato l’addio alla flotta TUI la scorsa settimana la Mein Shiff 1 è stata trasferita presso i bacini di carenaggio di Cadice in Spagna dove vi rimarrà circa un mese prima di riprendere il mare il 13 maggio prossimo con il nome di Marella Explorer, diventando a tutti gli effetti parte integrante della flotta del gruppo inglese.

I NUMERI DEL DRYDOCK

Circa 1.600 persone sono al lavoro in queste ore per portare a termine un restyling di diversi milioni e lo saranno per circa altre tre settimane, giusto il tempo di posare 45 km quadrati di moquette, 60 km di cavi dati, installare 650 punti di accesso Wi-Fi oltre a trasportare a bordo tutto il materiale necessario per l’equipaggio come uniformi, vestiti di scena per il teatro, litri di vernice e chilometri e chilometri di tessuti che rinnoveranno tutti gli ambienti.

INDIGO E CHAMPNEYS SPA

Le due grandi novità di Marella Explorer saranno l’Indigo Club e la Champneys Spa. Il primo sarà il bar più lungo della nave e sarà posizionato su uno dei ponti più alti per sfruttare le enormi vetrate vista oceano, la seconda invece sarà una SPA che offre una Suite termale con tutti i servizi compresi nel prezzo mentre nelle aree comuni troveranno spazio diverse stanze per i trattamenti, docce emozionali, una sauna finlandese con una grande vetrata e una veranda Adult Only per il massimo del relax.

explorer.jpg

LE MADRINE

A differenza di altre compagnie che spesso e volentieri scelgono star internazionali, Marella Cruises è solita premiare alcuni membri del suo team nominandole madrine di cerimonia. Per Marella Explorer saranno due le prescelte per questo importante ruolo, la prima sarà Sue Stuart, responsabile delle delle operazioni alberghiere mentre la seconda sarà l’agente di viaggio Mandy Galloway.

Marella Explorer (nata in principio come Celebrity Galaxy prima di passare a TUI con il nome di Mein Shiff 1) sarà la più grande nave della flotta con una stazza lorda di 76.998 tonnellate e potrà ospitare fino a 1924 passeggeri in 962 cabine di cui il 40% con balcone.

#DDB #Diariodibordo

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...