News Viking Ocean Cruises

Viking Orion: battesimo toscano per la nuova stella dei mari

È stata battezzata lo scorso 14 giugno nel porto di Livorno accanto alla fortezza vecchia la quinta unità della flotta oceanica di Viking Cruises, Viking Orion. La nave è stata consegnata la scorsa settimana dallo stabilimento Fincantieri di Ancona e attualmente è alle prese con il primo itinerario inaugurale iniziato mercoledì dal porto di Civitavecchia.

VIKING_ORION_NAMING_LIVORNO-8807-fill-800x580

Dedicata ai grandi esploratori vichinghi del passato, Viking Orion prende il nome dalla costellazione di Orione e dal progetto della madrina dell’ultima nata di casa Viking, la chimica ed astronauta in pensione Anna Fisher, che in passato ha progettato il veicolo di esplorazione spaziale battezzato per l’appunto, Orion.

Oggi è un giorno importante per l’intera famiglia Viking. Solo tre anni fa abbiamo lanciato la nostra prima nave per crociere oceaniche, e ora stiamo dando il benvenuto alla nostra quinta unità, il cui nome è stato scelto per onorare gli esploratori vichinghi che hanno usato le costellazioni per lungo tempo.” ha commentato il presidente di Viking, Torstein Hagen.” Siamo grati per i numerosi contributi della Dr. Fisher alla comunità scientifica, e siamo onorati che sia madrina di Viking Orion. Lo spirito di esplorazione è al centro del modo di viaggiare Viking e non vediamo l’ora di accogliere gli ospiti a bordo della nostra nuovissima nave, progettata per offrire l’ opportunità di conoscere la grande storia dell’esplorazione spaziale”

La nave è stata fatta attraccare vicino alla fortezza vecchia per un motivo ben preciso, non solo per una questione scenografica. Livorno è una porta d’accesso importante per tutta la toscana e a soli 30 km dal porto si trova Pisa, la città natale di uno dei più grandi scienziati di tutti i tempi, Galileo Galilei, le cui teorie gravitazionali e l’invenzione del telescopio galileiano sono state fondamentali per i progressi nella navigazione oceanica, e proprio dalla fortezza vecchia nel 1662, alcuni suoi studenti organizzarono un esperimento per testare la sua teoria del moto proiettile.

Durante la cerimonia di battesimo sono stati diversi gli artisti che si sono susseguiti sul palco del porto toscano, tra questi vi erano anche la madrina del varo tecnico di Viking Jupiter, la cantante norvegese Sissel Kyrkjebø e il tenore italiano Antonio Corianò.

Viking Orion è la quinta unità consecutiva costruita da Fincantieri per Viking. La prima ad approdare nella flotta è stata Viking Star consegnata dallo stabilimento di Marghera, mentre Viking Sky, Viking Sun e Viking Sea sono state consegnate dallo stabilimento marchigiano di Ancona dove attualmente è in costruzione Viking Jupiter, la cui consegna è prevista per il prossimo anno. Come le gemelle l’ultima arrivata della flotta grazie alle sue 47.800 tonnellate, è in grado di ospitare fino a 930 passeggeri in 464 cabine.

#DDB #Diariodibordo

 

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...