News Virgin Voyages

VIRGIN VOYAGES: FLOAT OUT PER SCARLET LADY E STEEL CEREMONY PER LA SECONDA UNITÀ DELLA FLOTTA

Quella di oggi è stata una giornata di festeggiamenti per Virgin Voyages, la nuova compagnia di navigazione di proprietà del magnate Richard Branson, che questa mattina ha celebrato la cerimonia di Float Out della prima lady ship della compagnia riservata a soli adulti, la Scarlet Lady, e la Steel Ceremony, ovvero il taglio della prima lamiera, della seconda unità della flotta che, come Scarlet Lady, sarà costruita nello stabilimento Fincantieri di Sestri Ponente.

DijA4BBXkAACe_GDijGY6zX0AERWwy

La prima indiscrezione rivelata da Sir. Richard Branson riguarda il modus operandi, ovvero la ‘Vitamin Sea’ della compagnia. Il magnate ha infatti annunciato che Virgin Voyages vieterà l’uso delle materie plastiche monouso a bordo delle navi della flotta, questo include bottiglie di plastica, bicchieri per caffè take away, cannucce, sacchetti e molti altri oggetti non riciclabili. Inoltre ai passeggeri delle ‘navi per non crocieristi’ verrà servita acqua filtrata e purificata in doppia variante, naturale e frizzante, che sgorgherà anche da diversi dispenser posti in punti strategici della nave.

“Niente mi rende più orgoglioso del vedere aziende come Virgin Voyages che cercano di avere un impatto positivo sul mondo in cui viviamo. Il business è una forza positiva e può e deve essere il catalizzatore per il cambiamento globale” ha dichiarato il magnate della compagnia.

Scarlet Lady offrirà ai suoi ‘marinai‘, questo il nome che Branson userà per identificare gli ospiti, diverse attrazioni ed esperienze all’avanguardia come The Crow’s Nest (il nido del corvo), uno speciale solarium vista a 360° sulla nave e sull’oceano nel quale si terranno classi di yoga sia all’alba che al tramonto. Accanto ad esso si troverà la pista da jogging, rigorosamente rosso Virgin, The Runaway. Il vicino Athletic Club sarà una sport zone all’aria aperta che ospiterà un ring per il pugilato, attrezzatura per la palestra e sacchi da boxe. Completano l’aera un bar dedicato, l’Athletic Club Sport Bar e speciali cabine ‘cabanas‘ dotate di veranda privata.

La SPA della prima unità della flotta Virgin Voyages, la Redemption SPA, sarà un vero e proprio rifugio per ‘sirene e tritoni’, al suo interno si troverà una piscina per l’idroterapia, una stanza del sale, una sala per i fanghi, vasche d’acqua fredda, letti in quarzo e offrirà alcuni dei più moderni trattamenti mirati al rilassamento muscolare e al ringiovanimento. A completare la zona wellness ci pensa il barber shop Strubble & Groom che offrirà servizio barba, capelli, mani e pedicure per signori. Durante le serate di navigazione la SPA di bordo darà vita a veri e propri thermal-party con tanto di DJ e luci strobo.

Altre aree pubbliche tra cui diversi bar e ristoranti sono state svelate dalla compagnia nei mesi scorsi.

Durante la giornata di festeggiamenti il Il CEO di Virgin Voyages, Tom McAlpin, ha annunciato il programma Scarlet Squat, mirato al reclutamento e al supporto del personale femminile a bordo delle navi Virgin che avrà l’opportunità di assumere ruoli leader nel settore marino, tecnico e alberghiero.

“In tutto il settore marittimo possiamo migliorare notevolmente nel reclutamento di bordo e nella rappresentanza della leadership femminile. Voglio che tutto il futuro equipaggio sappia che Virgin Voyages creerà un ambiente di bordo equo in cui tutti abbiano pari opportunità per sfruttare il proprio potenziale.” ha commentato McAlpin

Durante la mattinata lo scafo di Scarlet Lady ha toccato l’acqua per la prima volta con la tradizionale Float Out Ceremony nella quale Sir.Branson ha avuto il compito di aprire i condotti che hanno permesso al bacino di allagarsi. La seconda cerimonia invece ha visto protagonista la seconda unità ancora senza nome della flotta Virgin Voyages, nello stabilimento Fincantieri di Sestri Ponente infatti si è tenuta la tradizionale Steel Ceremony con la quale si è dato il via ufficiale alla costruzione della nuova nave. 

Scarlet Lady sfoggerà sullo scafo una rossisima sirena, icona della compagnia, e debutterà a Miami nel primo trimestre del 2020, seguita dalla gemella l’anno successivo. Le vendite per le crociere inaugurali saranno aperte a tutti entro la fine del 2018.

Ulteriori dettagli verranno svelati prossimamente.

#DDB #Diariodibordo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...