Cunard News

CUNARD: rivelati i dettagli del drydock di Queen Elizabeth

Cunard ha rivelato i dettagli relativi al drydock programmato per il prossimo novembre di Queen Elizabeth, l’elegantissima unità della compagnia inglese battezzata nel 2010 dalla regnante regina d’Inghilterra. Le modifiche interesseranno le cabine, il Royal Arcade, la SPA e diverse aree comuni.

Con questa ‘revisione’ programmata la compagnia si pone lo scopo di portare Queen Elizabeth agli standard delle altre unità della flotta, Queen Mary 2 e Queen Victoria, che che nel recente passato hanno subito a loro volta importanti lavori di manutenzione e miglioramento.

“Siamo entusiasti dei miglioramenti che stiamo apportando alla nostra nave più giovane, in particolar modo nelle cabine e nelle suite, che riteniamo possano deliziare i nostri ospiti”. ha commentato un portavoce della compagnia.

cunard-queen-elizabeth-master-suite.jpg

Nel dettaglio le aree interessate saranno:

  • Le Master Suite, la categoria di cabina che offre bagni vista mare saranno ridisegnate e modificate per ampliare l’esperienza interna degli ospiti.
  • La categoria di cabine Princess Grill, rispetto alla sopracitata Master, riceveranno modifiche minori.
  • Il Royal Court Theatre sarà protagonista di un completa revisione interna che comprenderà anche il sistema audiovisivo.
  • Le aree esterne di Queen Elizabeth riceveranno nuovi arredi, nuove zone d’ombra e un inedito ed elegantissimo ponte solarium.
  • Il Royal Arcade, l’area shopping che ospita alcune delle più famose boutiques al mondo, riceverà importanti modifiche che renderanno l’esperienza più immersiva e contemporanea.

L’ultima, ma non meno importante, modifica riguarda la SPA di bordo. I dettagli su come verrà ridisegnata la wellness zone non sono stati ancora svelati, ma la compagnia promette nuove entusiasmanti esperienze di benessere fisico e psichico.

Queen Elizabeth sarà ospite nei bacini di carenaggio di Brest, in Francia, dal 14 al 30 novembre prossimo. All’inizio del nuovo anno una lunga traversata in partenza da Southampton la dirigerà verso l’Australia dove vi rimarrà fino a fine marzo, dopodiché punterà la prua in direzione Giappone alla scoperta della cultura e delle bellezze locali.

#DDB #Diariodibordo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...