News Princess Cruises

Sea Princess riceve il punteggio massimo durante un’ispezione sanitaria non programmata

Per la prima volta dall’entrata in flotta la Sea Princess, unità di Princess Cruises attualmente impegnata in un itinerario intorno al globo, ha ricevuto il punteggio massimo durante una visita sanitaria di controllo.

sea-princess_x400_41.jpg

Le autorità competenti hanno fatto visita alla nave, attualmente impegnata nel giro del mondo, durante una sosta programmata nel porto di Miami lo scorso 19 agosto.

È la prima volta che Sea Princess riceve il punteggio massimo durante un’ispezione sanitaria, solo sei anni fa aveva mancato l’obiettivo per un punto totalizzandone 99, un record fino ad oggi.

Questo tipo di ispezioni, assolutamente non programmate, vengono effettuate due volte all’anno per le navi che salpano o arrivano da un porto statunitense e fanno parte del VSP (Vessel Sanitation Program), il programma sanitario messo in atto per determinare il buon funzionamento delle navi e il controllo degli standard d’igiene a bordo.

Durante le visite a sorpresa vengono ispezionate le principali aree della nave, sia comuni che riservate all’equipaggio. Maggiore attenzione viene data alle strutture mediche, piscine, idromassaggi, ristoranti, cucine, baby club e ai sistemi di ventilazione. Per far si che la struttura controllata riceva il punteggio massimo, devono essere soddisfatti appieno tutti e 44 i punti dell’elenco di controllo del programma d’igiene.

Complimenti all’equipaggio di Sea Princess!

#DDB #Diariodibordo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...