News Ritz-Carlton Cruises

La prima unità Ritz-Carlton Yacht Collection è pronta al Float Out

È tutto pronto per il float out della prima unità, ancora senza nome, della nuova lussuosissima compagnia di navigazione già famosa per i suoi hotel a cinque stelle, la Ritz-Carlton Yacht Collection

ritz-carlton-cruise-1

Martedì 9 ottobre, presso i cantieri Barreras di Vigo, in Spagna, dove la capostipite della flotta sta attualmente prendendo forma, si terrà infatti la cerimonia di float out. Dopo l’operazione, che avverrà circa tre mesi in anticipo rispetto ai tempi, lo scafo dell’unità da 24.000 tonnellate di stazza lorda verrà attraccato al molo esterno per la costruzione degli interni e, conseguentemente, per gli allestimenti finali.

Capace di ospitare fino a 298 passeggeri la prima unità Ritz-Carlton Yacht Collection vanterà 149 cabine All-Suite tra le quali spiccano due Duplex Suite, le sistemazioni più grandi situate al ponte più alto caratterizzate da ampie vetrate che permettono una vista a 270° e un enorme balcone con piscina privata, e ancora una SPA5 ristoranti tra cui uno dello Chef Stellato Sven Elverfeld proprietario del “Aqua” del Ritz-Carlton di Wolfsburg in Germania, un Wine Bar, una Panorama Lounge, il Marina Bar anch’esso con vetrate a 270° che svolgerà una doppia funzione, sala da pranzo di giorno e discoteca la sera, un eliporto e un motoscafo mentre non ci sarà posto per casinò e buffet.

ritz

Il grande viaggio inaugurale, ad oggi, è previsto per il 5 febbraio 2020 da Fort Lauderdale. Complici le dimensioni ridotte, il primo mega-yacht da crociera della flotta sarà in grado di raggiungere mete solitamente non accessibili alle grandi navi moderne. Samanà, San Juan, Santo Domingo, Vieques Island, Charlestown, Terre de Haut, Fort de France e Bridgetown fanno parte del primo itinerario inaugurale, le crociere che seguiranno vanteranno rotte inedite e non ripetitive, così da garantire agli ospiti che prenoteranno in formula back-to-back mete differenti ad ogni viaggio.

#DDB #Diariodibordo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...