News Royal Caribbean

Royal Caribbean presenta la trasformazione multimilionaria di Navigator of the Seas

Nuovi scivoli ‘Perfect Storm’, un lido caraibico, numerosi ristoranti, diversi bar tra cui il primo beauty-bar della flotta e uno Starbucks per un totale di 115 milioni di dollari. Royal Caribbean presenta tutte le novità in arrivo su Navigator of the Seas grazie al progetto Royal Amplified

low_1541011818_1RCI-NV-HERO-2-CGI02-RET.jpg

“Ogni nave Royal Caribbean è progettata per soddisfare le richieste degli ospiti dalla A alla Z”, ha dichiarato Michael Bayley, Presidente e CEO di Royal Caribbean International. “Dopo aver lanciato il nostro programma Royal Amplified con Independence of the Seas e Mariner of the Seas, vogliamo portarlo a un nuovo ed entusiasmante livello. Ogni dettaglio conta, e abbiamo creato una combinazione incredibile di caratteristiche ed esperienze innovative per questa trasformazione a 360° di Navigator of the Seas. “

L’intero Fun Deck di Navigator of the Seas sarà drasticamente trasformato. A bordo approderà il nuovo parco acquatico The Perfect Storm che, a differenza di quelli presenti su altre navi della flotta, vanterà due nuovi scivoli: The Blaster e Riptide. Il primo sarà il più lungo mai costruito a bordo di una nave da crociera e, grazie a speciali materrassini, permetterà di scivolare tra discese e piccole salite per circa 250 metri offrendo viste mozzafiato anche grazie all’incredibile curva trasparente a picco sul mare. Il secondo invece, anch’esso caratterizzato da una curva simile, sarà dotato di particolari tappetini che permetteranno una discesa al contrario, ovvero con la testa posizionata al posto dei piedi.

1541013164_RCI-NV-Blaster-Riptide-CGI07--RET-V2-fill-800x450.jpg

Oltre al nuovo parco acquatico, il pool deck di Navigator of the Seas vanterà una coloratissima scenografia caraibica, ospiterà una piscina più grande rispetto a quella attuale, un’area Splash Pad per i piccoli ospiti e un nuovo The Lime and Coconut bar.

Saranno diverse anche le opzioni di ristorazione che debutteranno a bordo il prossimo febbraio. Tra queste spiccano il ristorante di specialità italiane Jaime’s Italian, quello di specialità marinare Hooked Seafood, il Chops Grille, il mexican corner El Loco Fresh e il Johnny Rockets Express. Per quanto riguarda i bar invece, oltre al già citato The Lime and Coconut, approderanno anche la Bamboo Room, una lounge a tema polinesiano, introdotta nella flotta per la prima volta a bordo di Mariner of the Seas, che offrirà una vasta selezione di cocktail d’ispirazione tropicale, il Playmakers Sports Bar & Arcade, uno Starbucks e, ultimo ma non meno importante un Beauty Bar, il To Dry For, un salone di bellezza per signore che offrirà anche una selezione di vini e champagne.

navigator-blow-dry-bar.jpg

Oltre a tutte le novità sopracitate a bordo verranno introdotte anche diverse opzioni di divertimento per tutta la famiglia tra cui il laser game di successo Battle for Planet Z e la nuova Escape Room: The Observatory. 

A febbraio, dopo l’imponente trasformazione, il nuovo Navigator of the Seas raggiungerà Miami da dove partirà per una serie di itinerari caraibici da cinque e nove notti. A partire da maggio invece salperà alla volta delle Bahamas diventando la prima nave della flotta testare la nuova ridisegnata isola privata di Royal Caribbean, Coco Cay.

#DDB #Diariodibordo

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...