carnival cruise line News

Carnival Cruise Line: a bordo di Mardi Gras il meglio della cucina creola con l’Emeril Bistrot 1936

Carnival Cruise Line ha annunciato l’inizio di una collaborazione con lo chef statunitense Emeril Lagasse, che avrà il compito e l’onore di firmare il menù del primo ristorante di specialità di Mardi Gras, l’Emeril’s Bistro  1936.

Emeril Lagasse

Situato nel cuore del French Quarter di Mardi Gras, l’Emeril’s Bistro 1396 vanterà piatti caratteristici della tradizione creola che hanno fatto guadagnare allo chef americano un posto nella walk of fame dei ristoratori di New Orleans.

Emerils-Bistro-1396-Rendering-1170x658

“Mardi Gras è progettato per essere l’esperienza di vacanza definitiva, e l’offerta ovviamente si estende anche alla ristorazione”. Ha commentato Christine Duffy, presidente di Carnival Cruise Line. “Emeril Lagasse ha esportato l’unicità dei ristoranti di New Orleans in tutto il mondo, e siamo entusiasti che porti la stessa esperienza a bordo della nostra futura ammiraglia.”

“Ho aperto ristoranti in tutta la nazione, ma aprirne uno a bordo di una nave chiamata Mardi Gras era un’occasione che non potevo farmi scappare.” ha commentato Lagasse “Sono entusiasta di far parte di questa nuovissima nave e di poter far assaggiare la mia cucina ai futuri ospiti che vi navigheranno.”

Saranno diverse le specialità offerte dal menù del nuovo ristorante tematico di Mardi Gras, tra queste ostriche e cochon de lait po-boys, panini alla muffaletta, gamberi grigliati alla Emeril, ceviche di frutti di mare, anatra arrosto con salsiccia andouille e jambalava con insalata di patate creole e fagioli rossi. Come dessert saranno invece disponibili il dolce alle banane Foster e la torta al gelato al limone di New Orleans.

Attualmente in costruzione presso i cantieri navali finlandesi Meyer Turky, Mardi Gras sarà la prima unità alimentata a LNG dedicata al mercato nordamericano a salpare settimanalmente da Port Canaveral. La nave prenderà servizio il 31 agosto 2020 con il viaggio di vernissage da Amburgo a Southampton, seguito dalla traversata atlantica verso New York prima del posizionamento nell’homeport ufficiale della florida.

#DDB #Diariodibordo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...