News

Uragano Dorian riclassificato alla categoria 5. Ulteriori modifiche agli itinerari delle unità interessate

È un inizio settembre difficile per le popolazioni delle isole caraibiche, in particolar modo per quelle delle Bahamas che in queste ore sono alle prese con la potenza devastante dell’uragano Dorian.

115245-fill-800x658

Identificato inizialmente come uragano di categoria 4, nelle ultime ore è stato riclassificato alla categoria 5, la più pericolosa, esattamente come l’uragano Katrina che nel lontano 2005 colpì la città di New Orleans, uno dei fenomeni naturali più devastanti della storia moderna americana.

Come già anticipato in questo articolo, le compagnie di navigazione sono rapidamente corse ai ripari modificando gli itinerari delle proprie unità impegnate in viaggi nella regione per la sicurezza di ospiti ed equipaggio, ma nelle ultime ore, in seguito al peggioramento delle condizioni meteo, sono state necessarie ulteriori modifiche e non è escluso che nei prossimi due giorni, i piani vengano nuovamente stravolti.

Ma vediamo nel dettaglio tutti i cambiamenti.

Carnival Cruise Line

Carnival Horizon, nonostante la chiusura temporanea dei porti della Florida, nella giornata di ieri ha avuto la possibilità di attraccare a PortMiami per permettere agli ospiti di sbarcare e fare ritorno alle proprie abitazioni. Nel pomeriggio la nave ha dovuto obbligatoriamente lasciare il porto.

La struttura dovrebbe riaprire tra il pomeriggio di oggi (lunedì 2 settembre) e la mattinata di mercoledì, ritardando inevitabilmente gli imbarchi per il nuovo viaggio di Carnival Horizon che avrà quindi una durata inferiore rispetto alla programmazione originale. A tutti i futuri ospiti è stata data la possibilità di annullare il proprio viaggio ricevendo il 100% del rimborso e un ulteriore sconto sull’acquisto di una prossima crociera Carnival.

Disney Cruise Line

Disney Dream salperà il prossimo 4 settembre, anziché oggi (2 settembre), da Port Canaveral in un viaggio di due notti. Nella giornata di giovedì gli ospiti della nave di topolino visiteranno, a seconda delle condizioni, Disney Castaway Cay, le destinazione privata della compagnia.

MSC Crociere

Anche MSC Armonia, a causa della chiusura forzata dei porti della Florida, salperà da Miami il prossimo 4 settembre (anziché oggi), per una mini crociera di cinque giorni alla volta di Cozumel e Costa Maya.

Norwegian Cruise Line

In seguito alle modifiche necessarie per la sicurezza di ospiti ed equipaggio, l’itinerario settimanale di Norwegian Breakaway è stato convertito in una mini crociera di quattro giorni che ha preso il via nella giornata di ieri, 1° settembre. Ad oggi però la guardia costiera americana non ha ancora dato il via libera per lo sbarco dei passeggeri previsto per giovedì prossimo. La nave rischia quindi di rimanere in mare aperto fino a nuovo ordine.

Royal Caribbean

Royal Caribbean ha provveduto alla chiusura temporanea di Perfect Day at Coco Cay. Per quanto riguarda le unità impegnate sullo stesso percorso di Durian le modifiche apportate sono le seguenti :

  • Mariner of the Seas il 1° settembre ha sostituito la sosta presso la destinazione privata con una sosta lunga a Nassau. Stessa sorte è toccata all’attuale nave da crociera più grande del mondo, Symphony of the Seas.
  • Empress of the Seas invece prolungherà di un giorno la sosta nel porto messicano di Cozumel.

Seguiranno aggiornamenti in caso di ulteriori modifiche.

#DDB #Diariodibordo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: