News

Le compagnie di navigazione unite per la ricostruzione e la ripresa delle Bahamas dopo il passaggio dell’uragano Dorian

È ufficialmente entrata nel vivo la gara di solidarietà da parte delle compagnie di navigazione – e non solo – nei confronti della popolazione delle Bahamas, duramente colpita nei giorni scorsi dalla potenza devastante dell’uragano Durian.

144746-fill-800x658

Da sempre sinonimo di vacanze all’insegna del relax, le Bahamas fanno parte, fin dalla notte dei tempi, degli itinerari caraibici dei colossi d’oltreoceano e non solo.

Le prime due, solo in ordine cronologico, ad aver annunciato supporto alle popolazione bahamense, sono state Royal Caribbean e Disney Cruise Line con lo stanziamento di 1 milione di dollari ciascuna, a organizzazioni no profit che avranno il compito di aiutare gli isolani con la ricostruzione delle proprie case e attività permettendo loro un ritorno alla normalità più rapido possibile.

“Stiamo collaborando con il governo delle Bahamas, il nostro partner no profit Pan American Development Foundation (PADF), una rete di organizzazioni benefiche delle Bahamas e altre organizzazioni locali, tra cui la Bahamas Feeding Network per far si che le nostre donazioni finiscano dove c’è più bisogno”, ha dichiarato Royal Caribbean, che ha aggiunto “Stiamo caricando tutti i tipi di merci sulle nostre navi – generatori, acqua, prodotti per la pulizia, lenzuola pulite, asciugamani e altro – che verranno consegnate alle popolazioni delle Bahamas nei prossimi giorni”.

“Le Bahamas sono un posto così speciale per noi e per i nostri ospiti, abbiamo assistito impotenti al passaggio devastante dell’uragano Durian con preoccupazione e angoscia”, ha dichiarato Jeff Vahle, presidente di Disney Cruise Line. “Stiamo dalla parte del popolo delle Bahamas, in particolare di quelli di Abaco e Grand Bahama. Non appena verranno valutati i bisogni di queste comunità, saremo pronti ad aiutare le operazioni di soccorso e recupero attraverso finanziamenti, forniture di prima necessità e supporto ai nostri membri dell’equipaggio delle Bahamas. “

Ad aggiungersi alla lista anche Carnival Corp. che, nei giorni scorsi, ha annunciato l’intenzione e la volontà di contribuire alla ricostruzione delle zone colpite dall’uragano Durian.

“Conoscendo e lavorando da molti anni con così tanti bahamiani, abbiamo imparato a riconoscerne e ammirarne il forte spirito, la determinazione e l’amore verso la vita. Non vediamo l’ora di sostenere il lavoro di ricostruzione e di aiutarli ad accogliere nuovamente turisti e crocieristi nel loro bellissimo paese.” ha dichiarato Arnold Donal, CEO di Carnival Corp. che ha aggiunto “Ai nostri amici delle Bahamas, non sarete lasciati soli. Tutti noi di Carnival Corporation ci impegneremo a lavorare con voi. “

#DDB #Diariodibordo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: