News

Uragano Dorian: continua la gara di solidarietà. I gruppi MSC, Carnival, Norwegian e Bahamas Paradise Cruise Line in soccorso delle popolazioni colpite

Continua la gara di solidarietà da parte dei giganti della navigazione, in favore delle popolazioni delle Bahamas colpite nello scorso fine settimana dalla potenza devastante dell’uragano Dorian. 

download

Dopo il gruppo Royal e Disney Cruise Line, anche altre realtà tra cui Carnival Corp., Norwegian Cruise Line Holdings, il Gruppo MSC e Bahamas Paradise Cruise Line hanno annunciato il loro pieno sostegno alle popolazioni coinvolte dal fenomeno naturale con donazioni sia monetarie che di beni di prima necessità.

Carnival Corp., ad esempio, tramite la Madeleine Arison Family Foundation, la Carnival Foundation e i nove marchi che compongono il brand, ha stanziato un totale di 2 milioni di dollari per la ricostruzione e la ripresa immediata della realtà nella regione, in particolar modo nelle isole di Abaco e Grand Bahamas, maggiormente colpite dal tragico evento dei giorni scorsi.

“Ci siamo impegnati fin da subito nelle operazioni di soccorso e stiamo lavorando a stretto contatto con funzionari e comunità locali per identificare le realtà che necessitano di supporto immediato”, ha affermato Arnold Donald, CEO di Carnival Corporation. “La nostra azienda è sempre stata  legata alle Bahamas, è una storia d’amore che dura da molti anni. È stato straziante assistere impotenti alla devastazione dell’uragano Dorian, le nostre preghiere vanno alle popolazioni colpite.”

Anche il gruppo MSC ha dimostrato pieno sostegno al presidente e alla popolazione delle Bahamas. Oltre a un sostanzioso aiuto monetario, il brand, tramite il comparto cargo, quello passeggeri e l’omonima fondazione benefica, ha già provveduto al rifornimento di beni di prima necessità in alcune delle aree maggiormente colpite dalla potenza devastante di Dorian. Lo sforzo del gruppo MSC si concentrerà in particolar modo sulla fornitura di alloggi prefabbricati semi-permanenti destinati alle popolazioni locali.

“Come azienda familiare e che vive di mare da oltre 300 anni, ci impegneremo a fondo per sostenere le operazioni di soccorso e recupero nelle Bahamas, sia nel breve che nel lungo termine. Le nostre attività sono da sempre legate a questo meraviglioso territorio e alla sua popolazione. Non vediamo l’ora di sostenere gli sforzi per aiutarli a ricostruire la realtà nel minor tempo possibile “.

Norwegian Cruise Line Holding ha annunciato lo stanziamento di 1 milione di dollari in favore delle popolazioni colpite da Dorian. Inoltre, il gruppo del quale fanno parte l’omonimo brand Norwegian Cruise Line, Oceania Cruises e Regent Seven Seas ha organizzato un trasporto eccezionale di beni di prima necessità verso l’isola di Grand Bahamas e avviato una raccolta benefica destinata alle popolazioni colpite.

Anche Bahamas Paradise Cruise Line, piccola compagnia locale la cui flotta è composta da due vecchie conoscenze di casa Costa che propongono mini crociere di due giorni da e per Grand Bahamas, ha organizzato un trasporto eccezionale di beni di prima necessità alla volta della più grande isola delle Bahamas. A bordo di Grand Celebration anche gli ospiti rimasti bloccati a Miami a causa dell’uragano Dorian, in attesa – da giorni – di fare ritorno alle proprie abitazioni.

L’ultima unità, solo in ordine cronologico, ad aver sostato nei pressi dell’isola, per sbarcare anch’essa beni di prima necessità, è stata Empress of the Seas di Royal Caribbean, che ha trasportato verso Grand Bahamas un totale di 10.000 pasti caldi, altrettante bottigliette d’acqua, forniture mediche, generatori e molto altro. 

#DDB #Diariodibordo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: