News ritz-carlton yacht collection

Ritz Carlton Yacht Collection: slitta di quattro mesi il debutto di Azora, prima unità extra lusso della flotta

Il neonato luxury brand d’oltreoceano Ritz Carlton Yacht Collection, divisione marina dell’omonima catena di hotel extra lusso presenti in tutto il mondo, ha annunciato tramite un comunicato ufficiale che il debutto della prima unità della flotta, Azora, è stato posticipato di quattro mesi, ed è ora in calendario per il 14 giugno 2020.

2018121013290341043

Le cause del ritardo, stando a quanto riportato dai cantieri spagnoli Hijos de J. Barreras di Cadice, dove la capostipite della flotta è attualmente in costruzione, sarebbero riconducibili alla complessità e all’elevato costo del progetto.

“A causa delle ultime notizie legate alla gestione dell’ex cantiere navale, sia il nuovo Consiglio di amministrazione di Hijos de J. Barreras sia il Consiglio di amministrazione di Ritz-Carlton Yacht Collection stanno collaborando per arrivare il prima possibile a una soluzione a lungo termine per il cantiere”, ha affermato la compagnia in una dichiarazione.

Stando alle comunicazioni attuali, Azora debutterà il prossimo 14 giugno 2020 con un viaggio di sette notti in partenza da Barcellona alla volta di Palma di Maiorca con scali programmati nelle sole Isole Baleari.

Tutti gli ospiti interessati dall’improvviso cambio di programma saranno invitati dalla compagnia a riprogrammare il proprio viaggio scegliendo l’itinerario più comodo alle proprie esigenze.

La conferma dell’annullamento di parte della stagione inaugurale segue le smentite dello scorso agosto sui possibili ritardi nella costruzione della nuova unità. Le tempistiche non rispettate potrebbero costare alla società costruttrice una penale pari a 25 milioni di euro, anche se ad oggi la compagnia di navigazione si riserva di rifiutare tale opzione nel caso la nuova data di consegna venga rispettata.

“Stiamo lavorando a stretto contatto con il nuovo gruppo dirigente di Barreras per concordare una struttura che funzioni per tutte le parti e siamo concentrati su una consegna tempestiva della nave. Non possiamo scendere in ulteriori dettagli in questo momento.”

Lo scorso maggio la compagnia ha firmato un contratto, sempre con i cantieri Barreras di Cadice, per la costruzione di una seconda unità della medesima classe con consegna prevista per la seconda metà del 2021.

Complice una stazza lorda di 24.000 tonnellate, Azora sarà in grado di ospitare fino a un massimo di 298 passeggeri in 149 lussuose cabine tutte dotate di letti King Size, biancheria di altissima qualità,  bagno con doppio lavabo e maggiordomo dedicato.

#DDB #Diariodibordo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: