Il mare

Il mare è calmo, si muove, ma non va mai lontano,
non si ferma, mantiene la sua forma, è arcano.  

Accarezza le spiagge, la terra; viene, la sfiora e torna indietro. 

Non lo fa con cattiveria, si posa dolce sul terreno, quasi a volerlo leccare,
come una lingua innamorata su un corpo in fiamme in cerca di piacere da colmare.

Il mare non ama, fa innamorare.

Il mare si muove, il mare fa smuovere. 

Il mare cambia, il mare ti fa cambiare.

Il mare attira, il mare sa stregare. 

Il mare non si ferma, come la vita, non si può fermare. 

Chi cercherebbe d’immobilizzare il mare?
Quale forza può mettere fine a questa distesa d’acqua che tanto ricorda la vita?
Quell’interminabile battito d’onde che ricorda un cuore pulsante, un cuore eccitato,
che non può essere calmato. 

Quando ami il mare, ami la vita. 

Ami il cambiamento. 

Ami il battito di un cuore volgare.

Ami la forza.

Ami che nessuno è al di sopra di questa potenza,
ti piace sentirti impotente, qualcosa è più forte di te con pertinenza. 

Ti senti rincuorato. Accetti; accetti il fatto che non sei potente e che sì, davanti a questa autorevolezza,
davanti a questa forza,
puoi solo sederti e goderti questa bellezza. 

Se ti va, puoi farti leccare da questa lingua salata,
puoi immeggerti nell’acqua modellata,
godere della forza che non smette d’esistere, essere ammesso,
e far parte di esso. 

Se ti va, e sei abile, puoi sfruttare il vento per cavalcarlo,
ma sta attento, il mare non perdona, non disturbarlo.

Non si fermerà per soccorrerti, è la sua natura. Non si può fermare,
non lo fa con cattiveria, è che non si può addomesticare. 

Sono seduto su una scogliera a godermi il suono e il movimento di questa infinita forza. 

Vorrei farmi toccare da quell’acqua gelida ma preferisco rimanere qui, ora, a farmi coccolare dal rumore delle onde e da questa vista che mi fa sentire vivo e parte di questo pianeta meraviglioso. 

Grazie, mondo odioso.

Praia da Vigia, Portugal 16/08/22

Pubblicato da Pi.Anto

Viaggio con la mente da quando sono nato e con il corpo da quando ho avuto la possibilità. Cerco di capire me stesso e il mondo che mi circonda senza impazzire.

2 pensieri riguardo “Il mare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: